Come avviene il recesso per cambiare venditore?

Il recesso per cambio venditore avviene in conseguenza alla stipula del contratto con il nuovo fornitore.  Quando stipula il nuovo contratto infatti, il cliente conferisce al nuovo venditore una procura a recedere per suo conto e in suo nome dal contratto con il vecchio venditore. La procura deve essere conferita con le stesse modalità di conclusione del nuovo contratto e su supporto durevole, sicuro e idoneo a non essere modificato.

Sarà, quindi, il nuovo venditore ad inviare, per conto del cliente, la dichiarazione di recesso al venditore uscente nel rispetto del termine di preavviso.


Riferimenti:
  1. Atto 302/2016/R/com Allegato A, articoli 3 e 6.

Parole chiave:
ContrattoCambio venditoreRecesso.