Cos’è il registro delle interruzioni e chi vi può accedere?

È un registro, anche di tipo informatico, nel quale ogni società di distribuzione registra, per ogni interruzione del servizio, le principali informazioni relative all'evento verificatosi (es. origine, causa, eventuale preavviso, data ora minuto e secondo di inizio e fine dell'interruzione, ecc.).
Il distributore deve assicurare l'accesso alle informazioni contenute nel registro delle interruzioni e nel registro delle segnalazioni da parte degli utenti interessati e dei soggetti responsabili delle attività di misura e di vendita dell'energia elettrica.

vedi anche : Dati di continuità del servizio elettrico


Riferimenti:
  1. Atto 646/2015/R/eel - TIQE - Art.4

Parole chiave:
InterruzioneDistribuzioneContinuità.