A chi va inviata la richiesta di rettifica di doppia fatturazione?
Il cliente deve inviare la richiesta di rettifica al venditore con cui non ha avuto alcun contratto di fornitura nel periodo di consumo oggetto della bolletta.
Se il cliente invia la richiesta di rettifica al venditore sbagliato, cioè a quello che aveva titolo a fatturare, quest'ultimo è tenuto a informare il cliente dell'errore entro 30 giorni solari, cioè secondo i tempi previsti per la risposta alle richieste di informazione.

Riferimenti:
  1. Delibera ARG/com 164/08. TIQV - Articoli 13 e 14

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2016.