Chi ha diritto al bonus acqua?

Hanno diritto al bonus gli utenti del servizio di acquedotto che appartengono:

  1. a un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  2. a un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro
  3. a un nucleo familiare titolare di reddito di cittadinanza o di pensione di cittadinanza.

Gli stessi requisiti danno diritto ad accedere anche al bonus elettrico e al bonus gas.

Il bonus spetta sia agli utenti direttamente titolari di una fornitura per il servizio di acquedotto ad uso domestico residente, sia ai nuclei che utilizzano nell'abitazione di residenza una fornitura per il servizio di acquedotto intestata ad un'utenza condominiale.


vedi:
I BONUS SOCIALI


Riferimenti:
  1. Atto 897/2017/R/idr e modifiche successive

Ultimo aggiornamento: 02 gennaio 2020.

Parole chiave:
BonusBollettaISEE.