Cerca |  Contatti |  English   
Home >

Social Media Policy

L' Autorità si avvale di Twitter, YouTube, Linkedin per comunicare con gli utenti attraverso il web. Sui canali social di ARERA tutti possono intervenire per esprimere liberamente la propria opinione, attenendosi alle buone regole dell'educazione e del rispetto altrui.

I canali social sono moderati dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, con un presidio negli orari serali e nei giorni festivi. I tempi di risposta variano in base alla tipologia di interazione; non tutto può essere risolto attraverso i canali social media.Gli account hanno un carattere prettamente istituzionale e non hanno come obiettivo quello di fare assistenza diretta agli utenti. Per l'assistenza esistono dei canali dedicati.

ARERA si riserva il diritto di moderare e/o rimuovere anche tempestivamente commenti, post, messaggi e più in generale interventi che contengano:

  • insulti, turpiloquio, minacce o atteggiamenti che ledano la dignità delle persone e il decoro delle Istituzioni, i diritti delle minoranze e dei minori, i principi di libertà e uguaglianza;
  • linguaggio o contenuti offensivi;
  • conduzione o incoraggiamento di attività illecita;
  • spam o link a siti esterni;
  • informazioni palesemente false e fuorvianti;
  • informazioni personali comprensive di, a puro titolo esemplificativo ma non esaustivo, indirizzo di residenza e/o domicilio, numero di telefono, numero di cellulare, etc. e più in generale che presentino dati sensibili in violazione della Legge sulla privacy;
  • informazioni non pertinenti a quel particolare argomento pubblicato (off topic);
  • interventi inseriti ripetutamente o al solo fine di disturbare la discussione o offendere chi gestisce e modera i vari canali social.

ARERA si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi contenuto che venga ritenuto in violazione della suddetta Social Media Policy o di altre leggi applicabili nonché di usare il ban o il blocco per impedire ulteriori interventi e di segnalare l'utente ai responsabili della piattaforma ed eventualmente alle forze dell'ordine preposte.

I contenuti pubblicati da ARERA comprendono comunicazioni sulle attività e i servizi erogati, comunicati stampa, pubblicazioni, delibere, memorie, documenti ufficiali, novità normative, informazioni su iniziative ed eventi di settore, immagini e video istituzionali e relativi a eventi a cui ARERA partecipa. I contenuti testuali, fotografie, infografiche, video e altri materiali multimediali prodotti da ARERA e pubblicati sui propri canali,  sono da considerarsi in licenza Creative Commons CC BY-ND 3.0, cioè possono essere riprodotti liberamente, ma devono sempre essere accreditati al canale originale di riferimento.

ARERA può condividere e rilanciare occasionalmente contenuti e messaggi di pubblico interesse e utilità realizzati da soggetti terzi (altri enti, testate di informazione etc.); in questi casi si limita a verificare l'attendibilità della fonte, ma non ne certifica i contenuti.

 

 

26 aprile 2019