Documenti collegati

Atti

Comunicato

Codice di rete tipo per il servizio di trasporto - chiarimenti

delibera 268/2015/R/eel così come modificata dalla delibera 609/2015/R/eel

25 gennaio 2016

Partite economiche garantite mediante le garanzie di cui al Codice di rete tipo

Quesito: In sede di prima applicazione, il rating societario o la PCG presentato da un utente del trasporto garantiscono le partite economiche fatturate successivamente alla data in cui viene prestato il rating o la PCG? In particolare, le competenze di gennaio, fatturate nel mese di febbraio, sarebbero le prime ad essere garantite con il rating o PCG secondo le disposizioni del Codice di Rete tipo?

Ai sensi del comma 3.5 della deliberazione 609/2015/R/eel, la disciplina delle garanzie del Codice di rete tipo si applica con riferimento agli adempimenti, da parte dell'utente, delle obbligazioni di pagamento delle fatture emesse per il servizio prestato per il periodo decorrente dall'1 gennaio 2016. In altre parole, le competenze del mese di gennaio, fatturate nel mese di febbraio, saranno le prime ad essere garantite con le forme di garanzia previste dalle disposizioni del Codice di rete tipo.

Requisito di regolarità dei pagamenti per l'accesso al rating o alla parent company guarantee (PCG)  in sede di prima applicazione

Quesito: In sede di prima applicazione quale decorrenza deve essere considerata ai fini della valutazione del requisito di regolarità di pagamento, quest'ultimo necessario ai fini dell'accesso al rating o PCG?

Ai fini di permettere la massima partecipazione al mercato, l'Autorità ha introdotto un periodo transitorio per l'accesso, da parte degli utenti, alle garanzie nella forma di rating o PCG. In particolare, è previsto che, in prima applicazione, il requisito di regolarità dei pagamenti non debba essere preventivamente verificato a fronte della corresponsione da parte dell'utente di un corrispettivo per l'accesso maggiorato per il primo periodo. Tale corrispettivo maggiorato trova applicazione fino alla data del 31 agosto 2016.
Nel corso del mese di agosto 2016, infatti, le imprese distributrici dovranno procedere a verificare il requisito di regolarità di pagamento, così come definita ai sensi del Codice di rete tipo (art. 2.5 dell'Allegato B al Codice di Rete tipo), con riferimento alle fatture riguardanti il periodo di erogazione del servizio gennaio 2016 - giugno 2016 (oggetto di fatturazione nei mesi febbraio 2016 - luglio 2016 e con scadenza di pagamento nel periodo marzo 2016 - agosto 2016).
Qualora, a valle della verifica da parte delle imprese distributrici, l'utente del trasporto:
  • risulti regolare nei pagamenti, lo stesso manterrà la possibilità di ricorrere al rating o alla PCG e, a partire dall'1 settembre 2016, troverà applicazione il corrispettivo per l'accesso di cui alla Tabella 1 della deliberazione 268/2015/R/eel;
  • non risulti regolare nei pagamenti, lo stesso perderà la possibilità di ricorrere al rating o alla PCG e l'impresa distributrice procederà a richiedere, secondo le modalità e le tempistiche previste dal Codice di rete tipo, la prestazione di una garanzia nelle forme di cui al comma 2.2 dell'Allegato B di detto codice.