Documenti collegati

Comunicati agli operatori

Atti

Comunicato

Contributo per il funzionamento dell’Autorità per l’anno 2019 - settore rifiuti

23 dicembre 2019

Si porta a conoscenza che le attività del servizio integrato di gestione dei rifiuti anche differenziati, urbani e assimilati (indipendentemente dalla classificazione che assumono durante il loro percorso), nelle more dell'introduzione della normativa unbundling, sono la spedizione transfrontaliera dei rifiuti urbani e quelle di cui all'articolo 1 della deliberazione 443/2019/R/rif di seguito riportate:

aa.       spazzamento e lavaggio delle strade;
bb.       raccolta e trasporto dei rifiuti urbani;
cc.       gestione tariffe e rapporti con gli utenti;
dd.       trattamento e recupero dei rifiuti urbani;
ee.       trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani

Tutti i soggetti operanti nel settore dei rifiuti obbligati al versamento del contributo - ivi inclusi coloro il cui versamento è uguali o inferiori a 100,00 (cento/00) euro - sono tenuti a comunicare all'Autorità, entro il 31 marzo 2020*, i dati relativi alla contribuzione e tutte le informazioni richieste. Per la comunicazione dei dati relativi alla contribuzione è necessario utilizzare unicamente il sistema informatico di comunicazione disponibile sul sito internet dell'Autorità, previo completamento dell'accreditamento all'Anagrafica operatori dell'Autorità.

Tutti i soggetti obbligati al pagamento del contributo devono versare lo stesso, nella misura stabilita dalla deliberazione 355/2019/A, unicamente tramite bonifico bancario su apposito conto corrente intestato all'Autorità e di seguito riportato:

Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente
C.so di Porta Vittoria 27, 20122 Milano (C.F. 97190020152)
IBAN: IT 30 Y 05424 01601 000001004001

In sede di versamento nello spazio della causale dovrà essere specificata la Partita IVA o C.F, la ragione sociale e la dicitura "Contributo ARERA 2019/2018 RIFIUTI" secondo il proprio settore di appartenenza

I soggetti operanti nel settore dei rifiuti che devono provvedere a versare il contributo su più anni afferenti le diverse attività dovranno effettuare il versamento in modo distinto per ogni anno e specificare nella causale l'anno di riferimento e devono effettuare la comunicazione degli estremi dei versamenti con dichiarazione separata per ogni anno.

I soggetti che devono provvedere a versare il contributo riconducibile a più settori dovranno effettuare il versamento in modo distinto per settore e possono effettuare la comunicazione degli estremi dei versamenti con un'unica dichiarazione.

Per informazioni e chiarimenti si prega di consultare le istruzioni tecniche oppure è possibile contattare l'Autorità esclusivamente al seguente indirizzo e-mail: contributo@arera.it

 

Per eventuale supporto tecnico sulla raccolta dati e sull'Anagrafica Operatori, è possibile contattare il numero verde attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.30.

numero verde 800707337

E' inoltre disponibile l'indirizzo di posta elettronica: infoanagrafica@arera.it.

 

* data prorogata con determina 13/2020 - DAGR

Tag: contributo