Documenti collegati

Atti

Comunicato

Raccolta dati: Investimenti e volumi di servizio erogato riferiti ai servizi di distribuzione e misura

05 ottobre 2020

Con riferimento ai servizi di distribuzione e di misura dell'energia elettrica, sono aperte le raccolte dei dati relativi agli investimenti realizzati e ai volumi di servizio erogato (sistema on line per l'aggiornamento tariffario). Il sistema prevede le seguenti raccolte dati: "RAB EE" e "Volumi di servizio erogati-DIS". Le istruzioni tecniche sulle raccolte e le informazioni operative sull'utilizzo del sistema on line per l'aggiornamento tariffario sono presenti nei relativi Manuali d'uso del sistema.

La raccolta dati "RAB EE" prevede, oltre alla rilevazione dei dati di consuntivo riferiti agli investimenti effettuati nell'anno 2019, la rilevazione dei dati relativi agli investimenti effettuati nell'anno 2020 sulla base dei documenti aziendali di preconsuntivo disponibili alla data di invio.
La rilevazione dei dati di preconsuntivo per l'anno 2020 è limitata ai valori relativi agli investimenti entrati in esercizio nel corso dell'anno 2020, al numero di misuratori elettronici installati e alla movimentazione delle immobilizzazioni in corso nel medesimo anno.

La raccolta "Volumi di servizio erogati-DIS" prevede la rilevazione dei dati di consuntivo riferiti all'anno 2019 e la rilevazione dei dati preconsuntivi relativi all'anno 2020.
Nella medesima raccolta le imprese interessate da operazioni societarie che hanno comportato una variazione del perimetro di rete servito dovranno indicare il numero di clienti oggetto di cessione/acquisizione.

A tutte le imprese, infine, è richiesto di dichiarare le consistenze della rete di distribuzione con riferimento all'anno 2019, specificando se i dati forniti sono desumibili da documentazione idonea ad attestare, in maniera oggettiva e verificabile, le consistenze indicate o, in alternativa, i criteri con cui le consistenze medesime sono state valutate.

Le imprese interessate da operazioni di aggregazione societaria sono tenute infine alla compilazione di un'apposita sezione, come specificato nella determinazione 27 luglio 2020 DIEU n. 14/2020, ai fini dell'applicazione, ove previsto, delle disposizioni di cui all'Articolo 31 dell'Allegato A e all'Articolo 41 dell'Allegato B alla deliberazione 568/2019/R/eel.

L'invio dei dati è possibile esclusivamente tramite l'apposita modalità on line che l'Autorità mette a disposizione degli operatori.

Possono accedere al sistema per l'aggiornamento tariffario solo le imprese di distribuzione dell'energia elettrica che risultano iscritte all'Anagrafica operatori dell'Autorità istituita dalla delibera GOP 35/08.

La data di chiusura per tutte le raccolte è fissata al 4 novembre 2020.

Per consentire una ordinata ed efficace gestione del servizio, si segnala che le eventuali richieste di chiarimento e/o segnalazioni di malfunzionamento del sistema telematico di aggiornamento tariffario potranno essere formulate attraverso i seguenti canali:

email: infoanagrafica@arera.it

numero verde 800707337

attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.30

Sia nella segnalazione scritta che in quella telefonica, sarà necessario indicare nome, cognome, numero di telefono diretto della persona da contattare in merito alla segnalazione stessa, ed inoltre: denominazione, partita IVA e codice operatore della società di appartenenza.

Richieste di chiarimento e/o segnalazioni di malfunzionamento del sistema on line per l'aggiornamento tariffario inviate attraverso canali diversi da quelli indicati e/o senza i riferimenti richiesti non verranno processate.