Seguici su:






Rapporti e relazioni

Monitoraggio Retail qualità della fatturazione - Rapporto 2022

Qualità della fatturazione

Sono analizzati nell'ambito del monitoraggio retail alcuni degli aspetti della qualità della fatturazione che possono avere impatto diretto sul cliente e sulla sua esperienza circa i benefici della liberalizzazione del mercato della vendita di energia elettrica e gas naturale. In particolare, coerentemente con la disciplina di cui alla deliberazione 100/2016/R/com e al TIF, di attuazione della disciplina comunitaria e nazionale, sono analizzati:

  • i tempi di emissione delle fatture di periodo e di chiusura da parte dell'esercente la vendita, al fine di valutare il rispetto dei termini massimi di emissione stabiliti dall'Autorità coerentemente con la normativa nazionale e comunitaria;
  • i tempi di messa a disposizione delle misure da parte dei distributori in occasione della cessazione della fornitura (per switching, disattivazione o voltura), funzionali all'emissione della fattura di chiusura da parte dei venditori;
  • l'incidenza dei consumi stimati rispetto ai consumi effettivi, al fine valutare il rispetto dello standard generale di qualità delle stime dei consumi fatturati di cui al TIF.

Le evidenze riscontrate nel corso delle attività di monitoraggio in merito, e in particolare quelle relative agli indennizzi maturati e non erogati e alla qualità delle stime, sono utilizzati anche per selezionare alcuni degli operatori coinvolti in attività ispettive dell'Autorità.