Seguici su:






Comunicato operatori

Obblighi informativi in capo alle imprese distributrici in materia di sospensione della fornitura

27 marzo 2009

La deliberazione 25 gennaio 2008 ARG/elt 4/08 prevede, all'articolo 17, obblighi informativi in capo alle imprese distributrici in materia di sospensione della fornitura. In particolare è richiesto che ciascuna impresa distributrice provveda, entro il 12° giorno lavorativo di ciascun mese, all'invio di informazioni relative alle richieste di sospensioni, alle sospensioni effettuate e non effettuate nel mese precedente sia con riferimento ai punti di prelievo non dotati di misuratore elettronico messo in servizio sia con riferimento a tutti gli altri punti di prelievo .

A tal fine si precisa che:

  • nel caso non siano pervenute, nel corso del mese precedente richieste di sospensione della fornitura, l'impresa distributrice non è tenuta ad inviare alcuna comunicazione;
  • le informazioni di cui ai commi 17.1 lettera b) e 17.2 lettera a) fanno riferimento alle richieste di sospensione ricevute nel corso del mese precedente all'invio e che eventuali richieste revocate devono essere specificatamente evidenziate.

Gli obblighi informativi in capo alle imprese distributrici, che comportano la trasmissione delle tabelle 1 e 2 allegate alla deliberazione ARG/elt 4/08 devono essere effettuati con cadenza mensile, secondo i termini sopra ricordati e devono fare esclusivamente riferimento al mese precedente.
Le tabelle devono essere inviate alla Direzione Mercati (mercati@autorita.energia.it)

Documenti collegati

Faq:

L'articolo 16 non specifica alcun limite al numero di punti che ciascun esercente la vendita può richiedere di sospendere e, conseguentemente, ciascun esercente può richiedere di sospendere anche un numero di punti di prelievo maggiore rispetto alla sua quota.


Si.


L'impresa distributrice provvede al trasferimento entro le tempistiche previste dalle procedure di switching.