Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Atti

Comunicato

Anagrafica territoriale del servizio idrico integrato

12 giugno 2018

Con la deliberazione 320/2018/E/idr l'Autorità ha implementato l'Anagrafica territoriale del servizio idrico integrato (ATID). In tale Anagrafica sono contenute informazioni, costantemente aggiornate, in merito al comune/ comuni in cui operano i gestori, con riferimento ai comparti di Acquedotto-Distribuzione, Fognatura nera e mista e Depurazione.

La disponibilità di tale Anagrafica consente di accedere a tali informazioni per diverse finalità dell'Autorità, evitando di reiterare nel tempo ulteriori richieste in tal senso ai gestori e/o agli EGA.

Sempre allo scopo di minimizzare l'onere amministrativo per gestori ed EGA, l'Autorità ha pre-compilato l'Anagrafica territoriale con le informazioni precedentemente acquisite nell'ambito dei procedimenti di approvazione delle predisposizioni tariffarie, del monitoraggio effettuato ai sensi del decreto "Sblocca Italia", nonché dell'Anagrafica Operatori.

L'ATID apre in due fasi:

  • nella prima fase - che va dal 12 giugno al 3 luglio 2018 - i Gestori sono chiamati a verificare e laddove necessario, integrare o aggiornare le informazioni già precaricate nell'ATID; gli Ega devono validare tali informazioni ed eventualmente integrarle o aggiornarle;
  • nella seconda fase - che inizia dal 4 luglio 2018 - l'ATID verrà aperta contemporaneamente sia ai Gestori sia agli EGA, i quali, da quel momento in avanti, dovranno aggiornare le informazioni riportate ogni qualvolta si verifichi una modifica rispetto a quanto precedentemente comunicato ed entro 15 giorni da tale modifica.

Le informazioni raccolte verranno successivamente trasmesse con cadenza regolare a SGAte per consentire l'erogazione del bonus idrico, al fine di evitare duplicazioni di richieste agli operatori.

Per accedere al sistema i gestori del SII devono essersi preventivamente accreditati all'Anagrafica operatori, istituita con delibera GOP 35/08.


 

Per eventuali segnalazioni di malfunzionamento, richieste di informazioni e chiarimenti di carattere informatico è possibile contattare il numero verde

numero verde 800707337

attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.30. In alternativa è disponibile l'indirizzo di posta elettronica: infoanagrafica@arera.it, indicando ragione sociale e P.IVA del soggetto richiedente.