Documenti collegati

Comunicati agli operatori

Comunicato

Versamento contributo ARERA tramite pagoPA

03 marzo 2021

logo pagoPASi informano tutti i soggetti operanti nei settori di competenza dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente tenuti al versamento del contributo agli oneri di funzionamento ARERA che, dal 1° marzo 2021, è attiva la nuova piattaforma digitale dei pagamenti pagoPA a cui anche l'Autorità ha aderito.
Il nuovo sistema di pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni è previsto dall'art. 5 del D. Lgs 82 del 7/3/2005 (Codice dell'Amministrazione Digitale), modificato e integrato dall'art. 15 del D.L. 179/2012, e dall'art. 8 del D.L. 135 del 14/12/2018.

L'adesione a pagoPA da parte dell'Autorità è obbligatoria in quanto prevista dalla legge e pertanto per tutti i versamenti a titolo di contributo di funzionamento ARERA si potrà utilizzare tale piattaforma.

La nuova piattaforma digitale consente agli operatori interessati, previa registrazione dell''operazione alla voce "inserimento spontaneo", di pagare direttamente dal sito internet dell'Autorità:

VAI AL PAGAMENTO

Per tutte le entrate "attese" registrate dal soggetto tenuto al versamento del contributo ARERA dal 1° marzo p.v. sarà presentato un codice IUV (Identificativo Unico di Versamento) che permetterà di effettuare il pagamento attraverso l'utilizzo di tre modalità distinte:

  • Direttamente sul sito dell'Autorità (con carta di credito, Paypal, conto corrente, Satispay);
  • Presso i Prestatori di Servizi di Pagamento (tabaccai, Poste Italiane ecc.) stampando un avviso di pagamento a seguito della compilazione della scheda con i dati richiesti, che comprenderà il codice IUV generato ed un qrcode;
  • Tramite home banking, sempre con la procedura di stampa dell'avviso di pagamento, qualora la banca aderisca al servizio (Cbill).

 

Per ulteriori informazioni sulla piattaforma digitale dei pagamenti pagoPA si rimanda al sito ufficiale di pagoPa e al manuale per il cittadino.

È possibile contattare gli uffici dell'Autorità per ulteriori informazioni e/o chiarimenti esclusivamente attraverso il seguente indirizzo di posta elettronica: contributo@arera.it.