Elettricità Indicatori di continuità del servizio relativi alle interruzioni lunghe, brevi e transitorie

Anno 2017

Le seguenti tabelle sono pubblicate ai sensi dell'articolo 44 del Testo integrato della regolazione output-based dei servizi di distribuzione e misura dell'energia elettrica, per il periodo di regolazione 2016-2023 (Allegato A alla deliberazione 646/2015/R/eel), e contengono gli indicatori di continuità del servizio di distribuzione dell'energia elettrica relativamente all'anno 2017.

Per gli utenti in bassa tensione i dati si riferiscono ad imprese distributrici aventi più di 5.000 utenti e considerano le interruzioni (lunghe, brevi e transitorie) avvenute sulle reti di distribuzione per tutte le cause di guasto ad esclusione delle interruzioni attribuite a forza maggiore.

Nelle tabelle 1, 2 e 3 le imprese distributrici sono ordinate in base al numero medio di interruzioni per utente in bassa tensione (dalla più virtuosa alla meno virtuosa), rispettivamente per i comuni con più di 50.000 abitanti, per quelli con numero di abitanti compreso tra 5.000 e 50.000 e per quelli con meno di 5.000 abitanti.

Nelle tabelle 4, 5 e 6 le imprese distributrici sono ordinate in base alla durata complessiva (minuti persi) delle interruzioni per utente in bassa tensione (dalla più virtuosa alla meno virtuosa), rispettivamente per i comuni con più di 50.000 abitanti, per quelli con numero di abitanti compreso tra 5.000 e 50.000 e per quelli con meno di 5.000 abitanti.

Per gli utenti in media tensione i dati si riferiscono ad imprese distributrici con più di 25 utenti e considerano le interruzioni avvenute sulle reti di distribuzione per tutte le cause di guasto di responsabilità dell'impresa distributrice.
Nella tabella 7 le imprese distributrici sono ordinate in base (i) alla percentuale di utenze in media tensione per le quali sono rispettati gli standard di continuità definiti dall'Autorità per le interruzioni lunghe e brevi (dalla più virtuosa alla meno virtuosa), e (ii) al numero di utenti in media tensione serviti su scala provinciale.



Vedi ricerca dati continuità
Anno 2016 zip
Anno 2015 zip
Anno 2014 zip
Anno 2013 zip
Anno 2012 zip

febbraio 2019