Quadro strategico - Indice

formato pdf scarica pdf

Premessa

ELEMENTI DI CONTESTO E PRINCIPALI LINEE DI AZIONE

OBIETTIVI STRATEGICI E LINEE DI INTERVENTO 2019-2021:

TEMI TRASVERSALI

A. Il consumatore consapevole
OS.1 Dare voce al consumatore
OS.2 Consapevolezza del consumatore e trasparenza per una migliore valutazione del servizio
OS.3 Rafforzamento dei meccanismi di sostegno per i consumatori vulnerabili
B. Approccio regolatorio all'innovazione di sistema
OS.4 Sostenere l'innovazione con sperimentazioni e ricerca
C. Valutazione dell'impatto regolatorio e promozione della compliance regolatoria
OS.5 Trasparenza e integrità dell'azione amministrativa - Rafforzamento della accountability regolatoria con il contributo dell'Osservatorio della regolazione
OS.6 Promozione della compliance regolatoria e riduzione dei tempi dei procedimenti sanzionatori

AREA AMBIENTE

A. Miglioramento dell'efficienza e della qualità del servizio
OS.7 Integrazione e aggiornamento di regole uniformi sul territorio nazionale per la gestione dei rapporti tra operatori e utenti nel settore idrico
OS.8 Regole tariffarie chiare e trasparenti per la copertura dei costi efficienti della gestione dei rifiuti
OS.9 Miglioramento della qualità del servizio e contenimento della morosità nel ciclo dei rifiuti
B. Sviluppo efficiente delle infrastrutture
OS.10 Programmazione efficace e realizzazione degli investimenti per un servizio idrico di qualità
OS.11 Riconoscimento dei costi efficienti nel servizio idrico integrato
OS.12 Evoluzione efficiente delle infrastrutture di teleriscaldamento
OS.13 Promozione di adeguate infrastrutture per la gestione del ciclo dei rifiuti
C. Promozione di un quadro di governance chiaro e affidabile
OS.14 Riordino degli assetti del settore ambientale
OS.15 Rafforzamento del ruolo delle autorità di regolazione indipendenti nel quadro europeo dei settori idrico e dei rifiuti

AREA ENERGIA

A. Mercati efficienti e integrati
OS.16 Sviluppo di mercati dell'energia elettrica e gas sempre più efficienti e integrati a livello europeo
OS.17 Funzionamento efficiente dei mercati retail e nuove forme di tutela dei clienti di piccola dimensione nel contesto liberalizzato
OS.18 Razionalizzazione e semplificazione dei flussi informativi per un corretto funzionamento dei processi di mercato
OS.19 Miglioramento degli strumenti per la gestione del rischio di controparte nei servizi regolati
B. Sviluppo selettivo e uso efficiente delle infrastrutture energetiche
OS.20 Regolazione per obiettivi di spesa e di servizio
OS.21 Promozione della qualità del servizio di rete, inclusa la misura, e della gestione attiva delle reti di distribuzione
C. Promozione di un quadro coerente di regole europee e nazionali
OS.22 Promozione di regole europee coerenti con le specificità del sistema nazionale
OS.23 Collaborazione con altre istituzioni sui temi regolatori, di sostenibilità ed economia circolare

 

scarica file excel Cronoprogramma