Documenti collegati

Atti

Scheda tecnica

Semplificazione e centralizzazione nell’ambito del Sistema Informativo Integrato dei contenuti e delle modalità operative dei flussi informativi tra distributori e venditori di energia elettrica inerenti ai dati tecnici e di misura dei punti di prelievo e ai dati funzionali alla gestione del cambio fornitore

Delibera 479/2019/R/eel

20 novembre 2019

Con la delibera 479/2019/R/eel, l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) approva la razionalizzazione dei flussi informativi inerenti ai dati tecnici e di misura dei punti di prelievo e ai dati funzionali alla gestione del cambio fornitore, nonché l'introduzione di un servizio informativo dati tecnici per le controparti commerciali nell'ambito del Sistema Informativo Integrato (SII).
In sintesi, la delibera 479/2019/R/eel prevede due linee di intervento, entrambe focalizzate sulla disponibilità delle informazioni relative ai dati tecnici e di misura afferenti alla totalità dei punti di prelievo in maniera codificata e centralizzata nell'ambito del SII:

  1. il primo intervento, incentrato sulla semplificazione e razionalizzazione dei flussi informativi inerenti ai dati tecnici e di misura dei punti di prelievo e ai dati funzionali alla gestione del cambio fornitore, prevede:
    1. l'estensione a tutti i punti di prelievo dei nuovi flussi informativi, attualmente in uso esclusivamente con riferimento ai punti di prelievo dotati di smart meter 2G.
      Tale estensione, senza distinzione in base della tipologia di misuratore, completa così il percorso di ottimizzazione della gestione centralizzata dei dati di misura e dei dati tecnici, garantendo un miglioramento nella gestione operativa dei dati da parte di tutti gli operatori interessati e maggiore affidabilità nell'allineamento dei dati contenuti nel Registro Centrale Ufficiale (RCU) del SII.
    2. l'eliminazione della messa a disposizione da parte delle imprese distributrici dei flussi informativi relativi ai dati funzionali all'inizio della fornitura e ai dati storici di misura, i quali, in caso di cambio fornitore, verranno messi a disposizione direttamente dal SII sulla base dei dati contenuti nel RCU.La messa a disposizione da parte del SII di tali dati, secondo modalità che rispetto a quelle in uso consentono al nuovo utente di ricevere i dati storici relativi anche al mese precedente l'inizio della fornitura, garantisce l'uniformità di trattamento per tutti gli utenti, valorizzando i dati ufficiali nella disponibilità del SII (tale previsione è resa possibile dall'estensione del contenuto informativo del RCU, stabilito dalla delibera 628/2015/R/eel, e dalla centralizzazione della messa a disposizione dei dati misura nel SII, definita dalla delibera 594/2017/R/eel).
  2. il secondo intervento prevede di implementare nell'ambito del SII il servizio informativo di messa a disposizione delle informazioni riguardanti i dati tecnici relativi alla tipologia di misuratore installato, allo stato di messa a regime e al trattamento del punto di prelievo ai sensi del TIS.

Tale servizio si rende necessario in quanto la presenza di un sistema smart meter 2G presso un punto di prelievo può consentire al cliente finale di accedere a offerte personalizzate (abilitate proprio dalla tipologia di misuratore) proposte da un fornitore diverso dal proprio che, tuttavia, attualmente ha la possibilità di conoscere la tipologia di misuratore presente sul punto di prelievo solo all'attivazione della fornitura, dopo la sottoscrizione del contratto da parte del cliente.

A tal fine si prevede che venga istituito il servizio informativo di messa a disposizione dei dati tecnici, per gli utenti accreditati al SII in qualità controparti commerciali, e che l'accesso a tale servizio possa essere effettuato in qualsiasi momento, al fine di consentire la formulazione di proposte commerciali personalizzate dedicate ai clienti finali.

Con riferimento alle tempistiche, la delibera 479/2019/R/eel prevede che:
  • i nuovi flussi informativi trovino applicazione con riferimento a tutti i punti di prelievo a decorrere dall'1 agosto 2020;
  • i flussi informativi per la messa a disposizione da parte del SII dei dati funzionali all'inizio della fornitura e dei dati storici di misura sulla base dei dati nella propria disponibilità trovino applicazione a partire dagli switching aventi decorrenza 1 settembre 2020;
  • il servizio informativo dati tecnici venga reso disponibile alle controparti commerciali nell'ambito del SII entro 5 mesi dalla pubblicazione del provvedimento.

(*) La scheda ha carattere divulgativo e non provvedimentale

 

Tag: SII TIME