Seguici su:






Hai Cercato:

Risultati: 15
 
In alcuni casi particolari il costo dell'allacciamento permanente si calcola in base alle spese di realizzazione effettivamente sostenute dal distributore e indicate in dettaglio nel…  
 
Il preventivo fornito dall'impresa distributrice deve indicare, oltre all'importo da pagare per la prestazione richiesta e il tempo massimo previsto per la sua realizzazione: il codice di…  
 
Il tempo massimo per la realizzazione dell'allacciamento e, se richiesta, dell'attivazione, è indicato, insieme ai relativi costi, nel preventivo che l'impresa distributrice deve fornire a chi…  
 
Per i contratti di allacciamento e/o di fornitura stipulati a partire dall’1 giugno 2018, se l’utente recede dal contratto prima della sua scadenza naturale l’esercente può applicare…  
 
Nel caso di nuovi allacciamenti, l'attivazione della fornitura deve avvenire entro 7 giorni lavorativi dal completamento dei lavori di allacciamento. Per le utenze già allacciate alla rete,…  
 
L'esercente può rifiutare una richiesta di allacciamento. In particolare, possono verificarsi casi, valutabili di volta in volta dall'esercente, che rendono tecnicamente o economicamente non…  
 
L'allacciamento ad una rete di telecalore può comportare il pagamento di corrispettivi che vengono determinati di volta in volta dall'esercente sulla base della complessità tecnica ed…  
 
Se il contatore va spostato entro un raggio di 10 metri dalla precedente ubicazione, il cliente deve pagare a favore del distributore una quota fissa di 210,18 euro. Negli altri casi è…  
 
Una volta ricevuta da parte del cliente la richiesta di spostamento del contatore, il venditore la trasmette entro 2 giorni lavorativi al distributore. Il distributore trasmette al venditore…  
 
Si, la richiesta va effettuata al proprio venditore che trasmetterà la richiesta al distributore locale entro 2 giorni lavorativi (è possibile rivolgersi direttamente al distributore in caso di…  
Risultati visualizzati: da 1 fino a 10 - Totale: 15