Seguici su:






Rapporti e relazioni

Monitoraggio Retail premessa

Premessa

Il presente Rapporto sintetizza, per l'anno 2022, gli esiti dell'attività monitoraggio strutturale del mercato della vendita di energia elettrica e gas naturale alla clientela di massa (monitoraggio retail), ovvero ai clienti di piccola e media dimensione in termini di consumo. Tali esiti sono definiti sulla base dell'aggiornamento e dell'integrazione di alcuni risultati precedentemente pubblicati nei Rapporti di competenza dal 2012 al 2021 (di seguito: precedenti rapporti).

Per un maggiore dettaglio delle analisi qui riportate e delle relative serie storiche si rimanda alla sezione dedicata al monitoraggio retail di questo sito ove sono pubblicati:

  • i Rapporti del monitoraggio retail a partire dal 2012;
  • grafici ed infografiche in formato open data, aggiornati anche a date più recenti e con un dettaglio più granulare di quanto qui pubblicato. I grafici e le infografiche del monitoraggio retail sono aggiornati nel corso dell'anno, man mano che i dati si rendono disponibili;
  • una descrizione sintetica delle metodologie utilizzate per ciascun tipo di analisi e ciascun grafico.

Il Rapporto è redatto dall'Autorità nell'ambito dell'attività di regolare e sistematica osservazione delle condizioni di funzionamento del mercato della vendita al dettaglio di energia elettrica e di gas naturale. Rispetto ai primi rapporti molti dati, con particolare riferimento a quelli afferenti ai punti serviti e ai cambi fornitore dei clienti, che in precedenza erano richiesti agli operatori, sono trasmessi dal Gestore del  Sistema Informativo Integrato (di seguito: SII), che tramite l'Ufficio del Monitoraggio retail, ha supportato l'elaborazione di detti dati. Alcune informazioni richieste agli operatori possono essere rese disponibili con frequenze e tempestività disomogenee tra loro. Ne consegue che, nonostante per alcuni fenomeni sia possibile rinvenire informazioni anche più recenti, il rapporto annuale di monitoraggio analizza in maniera completa e coerente tutti i fenomeni relativi ad un medesimo anno, appena si rendono disponibili tutti i dati di competenza.

In merito a una breve disamina della normativa comunitaria e nazionale relativa alla vendita al dettaglio di energia elettrica e gas naturale, degli ambiti di rilevazione e del campione di operatori oggetto di monitoraggio (di seguito: campione del monitoraggio retail) e degli indicatori monitorati, si può fare riferimento ai capitoli 2 dei precedenti Rapporti.

Ove non evidenziato altrimenti, i dati e gli indicatori riportati nel presente rapporto afferiscono al campione del monitoraggio retail.

Di seguito sono sintetizzati i risultati dell'analisi e sono riportate le considerazioni conclusive dell'Autorità e le possibili linee di intervento.

Di seguito sono presentati in maniera completa e coerente i principali fenomeni monitorati con riferimento all'anno 2021. Nella pagina web del monitoraggio retail sono consultabili anche dati maggiormente aggiornati. Inoltre, ove possibile, è descritta l'evoluzione dei fenomeni rilevanti a partire dal 2012. Tali risultati sono esposti distinguendo tra le seguenti aree tematiche:

All'interno di ciascuna area tematica i risultati sono analizzati, ove necessario, separatamente per settore e tipologia di cliente, tenuto conto della disomogeneità nei livelli di maturità e concorrenzialità raggiunte tra i vari segmenti di clientela.

Rispetto ai Rapporti precedenti viene aggiunta anche la sezione dedicata al monitoraggio dei tassi di incasso dei clienti finali iniziata a gennaio 2022, ai sensi della determinazione 12/2022 DMRT.